menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agropoli, al via i lavori di adeguamento al Palazzo Civico delle Arti

Il sindaco Coppola: "Diamo il via ad un intervento importante che nel giro di pochi mesi ci restituirà, rinnovati e funzionali, ampi spazi da destinare alla Cultura e ad una serie di iniziative di carattere turistico"

E’ in programma domani (mercoledì 23 settembre, alle 11,30, la posa della prima pietra dei lavori di adeguamento funzionale, mediante il restauro e risanamento conservativo del secondo piano del Palazzo Civico delle Arti (palazzina ex Pretura). L’appuntamento è presso lo storico palazzo, sito in via Pisacane, ad Agropoli.  

Il progetto

Il Comune ha ottenuto nei mesi scorsi un finanziamento pari a 196.002,57 euro, di fondi del PSR Campania 2014-2020, Misura 7 – Tipologia di Interventi 7.4.1. Gli interventi, aggiudicati ad una ditta di Sant' Antonio Abate, consisteranno nella demolizione e rifacimento solai al secondo livello dell’immobile, tramezzature, impianti, intonaci, pavimenti; installazione di nuovi infissi esterni ed interni; tinteggiature e finiture varie. La superficie complessiva interessata dagli interventi è di 280 metri quadrati. Saranno presenti il sindaco Adamo Coppola e i componenti dell’Amministrazione comunale.

Il commento

“Terminata l’estate – afferma il sindaco Adamo Coppola – diamo il via ad un intervento importante che nel giro di pochi mesi ci restituirà, rinnovati e funzionali, ampi spazi da destinare alla cultura e ad una serie di iniziative di carattere turistico. Nei prossimi giorni partiranno tutta una serie di altri interventi, già in programma, in vari settori; altri verranno conclusi e consegnati. Di tutti ve ne daremo conto non appena terminate le rispettive procedure”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento