Cronaca

Agropoli, il lungomare prende vita: al via la sistemazione delle piantine

Solo qualche giorno fa è stata operata in loco, a cura dell’Agropoli Cilento Servizi, la potatura e la pulizia delle palme. Ordine, colore e pulizia faranno da cornice alle passeggiate di residenti e turisti

Dopo il borgo antico, gli scaloni ed il Castello Angioino Aragonese, questa mattina sono iniziati gli interventi di piantumazione delle piantine all’interno dei vasi presenti lungo tutto il lungomare San Marco di Agropoli.

Il restyling 

Al posto di vasi vuoti o con piantine spente, si sta provvedendo a predisporre fiori colorati. Una scelta compiuta dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, per accogliere al meglio turisti e visitatori. Solo qualche giorno fa è stata operata in loco, a cura dell’Agropoli Cilento Servizi, la potatura e la pulizia delle palme. Ordine, colore e pulizia faranno da cornice alle passeggiate di residenti e turisti.

Il commento 

“Dopo il borgo antico – affermano il sindaco Adamo Coppola e il vicesindaco Eugenio Benevento – diamo maggiore dignità e colore anche al nostro lungomare. Quale miglior biglietto da visita per quella che è la porta naturale di ingresso ad Agropoli, vestirla di tanti fiori colorati che daranno vivacità ad uno dei luoghi più frequentati della nostra Città, specie in questo periodo dell’anno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, il lungomare prende vita: al via la sistemazione delle piantine

SalernoToday è in caricamento