rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Agropoli

Minacce ai titolari del locale, poi beve senza pagare: finisce a processo

I carabinieri verbalizzarono diverse persone informate sui fatti, per poi contestare le accuse al 29enne, immortalato anche dal sistema di videosorveglianza

«Se non mi fai entrare, ti distruggo il locale». Così un 29enne di Agropoli il 10 ottobre scorso, avrebbe minacciato di prendere a pugni la porta di un locale, rivolgendosi ai titolari per costringerli a farlo entrare. L'uomo è finito a giudizio dietro decreto della Procura di Vallo della Lucania per violenza privata e insolvenza fraudolenta. 

L'episodio

Quella sera - stando alle indagini dei carabinieri, il 29enne dopo essere entrato all'interno, ordinò un cocktail per poi non pagare la consumazione. Il giorno dopo fu denunciato dai titolari, che raccontarono che l'uomo aveva preteso di entrare per consumare un cocktail senza pagare, minacciando serie ripercussioni se questo non fosse avvenuto. I carabinieri verbalizzarono diverse persone informate sui fatti, per poi contestare le accuse al 29enne, immortalato anche dal sistema di videosorveglianza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce ai titolari del locale, poi beve senza pagare: finisce a processo

SalernoToday è in caricamento