Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Agropoli, blitz dei carabinieri: scoperto "scasso" abusivo

Il sindaco Adamo Coppola, con apposita ordinanza, ha disposto lo sgombero dell’area nel rispetto delle vigenti norme di smaltimento, ma anche il ripristino delle idonee condizioni igienico-sanitarie attraverso la bonifica del lotto

I carabinieri hanno scoperto una sorta di autodemolizioni abusivo in località Moio, lungo Via del Piaggese ad Agropoli.  I militari dell’Arma - riporta Stiletv - hanno riscontrato un abbandono incontrollato di rifiuti eterogenei, all’interno di una proprietà privata, con numerosi veicoli e motoveicoli, ma anche diversi componenti di motore, un gruppo elettrogeno e materiali ferrosi di vario genere, accertando un pericolo ambientale concreto e potenzialmente nocivo per l’inquinamento del sottosuolo, delle acque superficiali e dell’atmosfera.

L'ordinanza

Per questo il sindaco Adamo Coppola, con apposita ordinanza, ha disposto lo sgombero dell’area nel rispetto delle vigenti norme di smaltimento, ma anche il ripristino delle idonee condizioni igienico-sanitarie attraverso la bonifica del lotto, incaricando la polizia municipale di vigilare al riguardo. I proprietari, già sanzionati amministrativamente dai carabinieri per violazione del Testo Unico in materia di rifiuti, avranno ora 60 giorni di tempo per ricorrere al Tar contro l’ordinanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, blitz dei carabinieri: scoperto "scasso" abusivo

SalernoToday è in caricamento