Agropoli, esce di casa armato di coltello e semina il panico: fermato

L'uomo, in evidente stato confusionale, è stato disarmato da un barista e da altre due persone. Sul posto gli agenti della Polizia Municipale e i carabinieri

Momenti di panico, questa mattina, in pieno centro ad Agropoli, dove un uomo, in evidente stato confusionale, è uscito dalla sua abitazione armato di coltello con una lama di circa 20 centimetri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L’uomo, che soffrirebbe di problemi psichici, si è recato – riporta Infocilento – da via Risorgimento verso Corso Garibaldi. Molte persone, spaventate, si sono tenute alla larga per evitare che potesse reagire in malo modo. Solo l’intervento di un barista e di altre due persone ha consentito di disarmarlo. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia Muncipale e i carabinieri per identificarlo e ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento