Apre la porta e trova il padre in una pozza di sangue: grave anziano di Albanella

L'uomo si è ferito al braccio sinistro con l'ascia. Immediato il trasporto prima all'ospedale di Eboli e poi a quello di Salerno dov'è tuttora ricoverato

Dramma ad Albanella, dove un uomo di 70 anni ha rischiato di morire dissanguato dopo essersi tagliato accidentalmente con un’ascia provocandosi una profonda ferita al braccio sinistro. A soccorrerlo è stato il figlio che si è trovato il genitore steso a terra in una pozza di sangue davanti alla porta d’ingresso della sua abitazione.

La corsa in ospedale

Immediato il trasporto prima all’ospedale “Maria Santissima Addolorata" di Eboli dove i medici gli hanno tamponato una forte emorragia. E poi all’azienda ospedaliera universitaria “Ruggi d’Aragona” di Salerno dov’è tuttora ricoverato nel reparto di chirurgia vascolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento