rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Natale a Salerno, dieci abeti luminosi costati 40mila euro al Comune

Gli alberi, al prezzo complessivo di poco più di 4mila euro ciascuno, sono stati posizionati in diverse zone del capoluogo, dal centro alle periferie

Al posto delle Luci d’Artista, che non si sono potute organizzare per l’emergenza sanitaria di Covid-19, l’amministrazione comunale di Salerno ha installato dieci alberi luminosi in altrettanti luoghi-simbolo della città. 

Il costo 

Gli addobbi natalizi acquistati sono costati al Comune in tutto 40.559 euro. Il totale - riporta La Città -  scaturisce dalla fornitura distinta dei 10 abeti di Natale, delle luci e degli altri addobbi per una cifra, in realtà, al di sotto dei 40 mila euro, che ha consentito di procedere con la chiamata diretta delle società. Gli uffici municipali si sono rivolti ad un’azienda agricola florovivaistica di Giffoni Valle Piana per la fornitura dei dieci abete per una spesa totale di 15.640 euro (1564 euro ad abete). Compreso nel prezzo anche il trasporto, la messa in opera e l’ancoraggio dove possibile con corte e con camion-gru e piattaforma e terra vegetale ed infine la rimozione. Una società di Salerno si è occupata della fornitura degli addobbi natalizi per una spesa complessiva di 9.999 euro; un’altra avellinese della fornitura a noleggio degli allestimenti luminosi per 14.920 euro compresi anche lo smontaggio e la manutenzione durante il periodo natalizio. Gli abeti, al prezzo complessivo di poco più di 4mila euro ciascuno, sono stati posizionati in diverse zone del capoluogo, dal centro alle periferie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Salerno, dieci abeti luminosi costati 40mila euro al Comune

SalernoToday è in caricamento