Albero spezzato dalle raffiche di vento: paura nei pressi della scuola

In via Fornari, il tronco si è spezzato e l'albero è caduto nel tratto di strada compreso tra il marciapiede e la fermata della metropolitana. Tanta paura per i residenti ma soprattutto per gli alunni dell'Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini

Si susseguono le richieste d'intervento a Salerno. Al soccorso dei vigili urbani in via Crispi, in seguito alla segnalazione di una tettoia pericoloante, a rischio crollo, si aggiunge la pericolosa caduta di un albero nella zona orientale.

Il fatto

In via Fornari, a Mercatello, un albero si è spezzato, cadendo nel tratto di strada compreso tra il marciapiede e la fermata della metropolitana. Tanta paura per i residenti ma soprattutto per gli alunni dell'Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento