Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Alcol e sangue in Cilento: rissa in un locale notturno, due feriti

In un noto stabilimento balneare, il putiferio si è scatenato dopo l'arrivo di due giovani provenienti da Afragola: si sono avvicinati al bancone del bar, hanno preso due bottiglie di super alcolici senza pagarle. Poi la rissa con i buttafuori

foto archivio

Prima la festa, poi fiumi di alcol, qualche parola di troppo, la rissa, il sangue: scene da farwest a Marina di Camerota, dopo i fuochi d'artificio in onore di San Domenico. In un noto stabilimento balneare, il putiferio si è scatenato dopo l'arrivo di due giovani provenienti da Afragola: si sono avvicinati al bancone del bar, hanno preso due bottiglie di superalcolici senza pagarle. Scoperti dai buttafuori, sono stati invitati ad allontanarsi ma hanno opposto resistenza e la situazione è degenerata. Uno dei ragazzi ha riportato la frattura del setto nasale, occhi lividi. E' stato ricoverato all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol e sangue in Cilento: rissa in un locale notturno, due feriti

SalernoToday è in caricamento