menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Datemi i soldi per l'alcol, se no vi picchio": arrestata 28enne di Castel San Giorgio

A denunciare le violenze subite dalla giovane, i suoi genitori: i carabinieri la hanno condotta ai domiciliari in una comunità di recupero

Maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali: finisce nei guai una 28enne di Castel San Giorgio, arrestata dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore. Il provvedimento è scaturito dalla piena concordanza dell’Autorità Giudiziaria con le risultanze investigative acquisite a seguito della denuncia sporta dai genitori della giovane.

Con seri problemi di alcolismo, in più occasioni, al rifiuto dei genitori di consegnarle il denaro per permetterle di bere, la giovane li aveva picchiati, vessandoli ripetutamente e costringendoli ad un regime di vita intollerabile. La ragazza è ai domiciliari presso una comunità di recupero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento