Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Stroncata da un aneurisma a 32 anni, la famiglia di Alessandra acconsente alla donazione degli organi

La madre della giovane: "Scusate se non esprimo altro ma i miei pensieri vanno altrove, sappiate però che abbiamo apprezzato la vostra vicinanza"

Salerno si stringe attorno alla famiglia Maddalo-Napolitano, per l'improvvisa scomparsa di Alessandra Napolitano, 32enne stroncata da un aneurisma. La famiglia ha acconsentito alla donazione degli organi, compiendo l'ultimo atto d'amore da parte della giovane mamma, benvoluta e amata da chiunque la conoscesse. Messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia si sono susseguiti incessanti sui social, in questi giorni.

Il ringraziamento della mamma di Alessandra

Vorrei scrivere tanti pensieri per ognuno di voi... In tantissimi siete stati vicini a me e alla mia famiglia, scusate se non esprimo altro ma i miei pensieri vanno altrove, sappiate però che abbiamo apprezzato la vostra vicinanza arrivataci in qualunque modo anche con un semplice cuoricino. Grazie a tutti
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata da un aneurisma a 32 anni, la famiglia di Alessandra acconsente alla donazione degli organi

SalernoToday è in caricamento