rotate-mobile
Cronaca Roccapiemonte

Curiosità, diciassettenne di Roccapiemonte nominato Alfiere della Repubblica

Il 17enne ha ricevuto la nomina di Alfiere della Repubblica "per l’impegno ed il sostegno alla popolazione nel periodo di pandemia, e in particolare per l’aiuto fornito alle persone anziane nelle prenotazioni dei vaccini anti Covid e nelle procedure per il rilascio del Green Pass”

Si è tenuta stamattina, presso il Palazzo del Quirinale a Roma, la cerimonia di consegna delle onorificenze ai giovani italiani che si sono distinti per il loro comportamento durante gli anni 2019, 2020 e 2021. Tra i premiati dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, come già segnalato in altre comunicazioni, c'era anche Francesco Tortora, per l'opera svolta in qualità di volontario del Nucleo di Protezione Civile di Roccapiemonte.

Il premio

Il 17enne ha ricevuto la nomina di Alfiere della Repubblica "per l’impegno ed il sostegno alla popolazione nel periodo di pandemia, e in particolare per l’aiuto fornito alle persone anziane nelle prenotazioni dei vaccini anti Covid e nelle procedure per il rilascio del Green Pass”. Ad accompagnare Francesco a Roma, l’amico e anch’egli volontario del Nucleo di Protezione Civile Andrea Ferrara, il sindaco Carmine Pagano e il Comandante della Polizia Municipale Graziano Lamanna.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Curiosità, diciassettenne di Roccapiemonte nominato Alfiere della Repubblica

SalernoToday è in caricamento