menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentò di violentare un ragazzino, adesso vince una causa contro il Comune

Il 42enne algerino arrestato per una tentata violenza, ha vinto dopo 4 anni, una causa davanti al Giudice di Pace avviata nei confronti dell'amministrazione comunale dopo una caduta

Tentò di violentare un ragazzino in pieno giorno vicino piazza della Concordia, finendo in manette. E adesso ha vinto una causa contro il Comune di Salerno: si tratta del 42enne algerino che ha vinto la causa davanti al Giudice di Pace avviata nei confronti dell’amministrazione comunale dopo una caduta, a causa del dissesto della pavimentazione, come riporta il quotidiano Metropolis.

La caduta risale al 3 settembre del 2012: 4 anni dopo, la decisione del giudice di pace che ha accolto le sue rimostranze obbligando il Comune a pagare poco più di 3mila e 500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento