Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Temporali nell'Agro, città nel caos: strade allagate e residenti evacuati

Il sindaco Manlio Torquato ha disposto la chiusura del cimitero di Nocera Inferiore. Disagi alla viabilità anche a Pagani, Scafati, Angri e a San Marzano sul Sarno per l’esondazione del Rio Sguazzatorio

Notte di tensione nell’Agro nocerino sarnese a causa delle forti piogge che si continuano a riversare in queste ore su gran parte del territorio a nord di Salerno. Numerosi disagi si sono registrati nelle ultime ore soprattutto a Nocera Inferiore per via di diversi allagamenti verificatisi non solo nel centro cittadino ma anche nel quartiere popolare di Capocasale. Per lo stesso motivo sono stati fatti evacuare, i 300 residenti di Montalbino, che sono potuti rientrare nelle loro case solo in tarda serata. A monitorare la situazione insieme alla Protezione Civile il sindaco Manlio Torquato che, viste le condizioni metereologiche, è stato costretto questa mattina a disporre la chiusura del cimitero

Smottamenti e disagi alla viabilità anche a Pagani, Scafati, Angri e anche a San Marzano sul Sarno per l’esondazione del Rio Sguazzatorio
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali nell'Agro, città nel caos: strade allagate e residenti evacuati

SalernoToday è in caricamento