Si allaga la chiesa "Santa Maria della Consolazione": parroco denuncia il Comune

Il maltempo che si è abbattuto sul capoluogo ha provocato numerosi disagi anche in via Valerio Laspro. L'ira di Don Marco Russo su Facebook: "Ora basta". La solidarietà dell'opposizione

Via Laspro

Il maltempo che, nella serata di ieri, si è abbattuto sulla città di Salerno ha provocato enormi disagi non solo nel quartiere Irno e in qualche strada della zona orientale ma anche in via Valerio Laspro, che, in pochi minuti, si è trasformata in un vero e proprio fiume in piena. Contemporaneamente la chiesa di Santa Maria della Consolazione è stata quasi completamente invasa dall’acqua suscitando l’ira del parroco don Marco Russo che, sulla sua pagina Facebook annuncia: “Denuncio il Comune di Salerno. Allagata ancora una volta la nostra chiesa. Ora basta. Per favore condividete e datemi forza”. Il sacerdote ha pubblicato anche un video che, in poco tempo, ha fatto il giro dei social network.

Le reazioni

A don Marco Russo è giunta la solidarietà dei consiglieri comunale di opposizione. Il primo ad intervenire è stato il capogruppo di Forza Italia Roberto Celano:“Caditoie e tombini occlusi e privi di manutenzione. La conseguenza è che basta una pioggia leggermente più fitta e continua a mettere in ginocchio la città. Don Marco ha perfettamente ragione. I cittadini, oppressi da una tassazione esagerata, hanno diritto a servizi essenziali ed efficienti. Scrissi anche al Prefetto per evidenziare i possibili pericoli per l'ordine pubblico e per l'incolumità dei cittadini a causa delle gravi inadempienze amministrative cui ormai, inermi, assistiamo, denunciando, da anni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla stessa lunghezza d’onda il consigliere di Giovani Salernitani-Dema Dante Santoro: “Siamo alle solite, quattro schizzi d'acqua e a Salerno si puoi nuotare in strada. Solidarietà al parroco Don Marco Russo ed ai fedeli della Chiesa di Santa Maria della Consolazione”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento