Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Pellezzano

Allarme cinghiali a Pellezzano: catturati 2 adulti e sei cuccioli, parla il sindaco

A seguito della cattura, le autorità competenti hanno anche effettuato un monitoraggio nella zona interessata per verificare l’eventuale presenza di ulteriori cinghiali in libertà, segnalando che quell’area specifica, al momento, risulta essere sgombra dal pericolo di animali selvatici

Sono stati catturati stamattina, nella frazione Coperchia di Pellezzano, otto cinghiali che da giorni si aggiravano indisturbati nel centro cittadino destando preoccupazioni tra i residenti. Si trattava di un gruppo di animali selvatici composto da due adulti e sei cuccioli. Le segnalazioni, in questo periodo sono giunte soprattutto dalle frazioni di Coperchia e Capezzano.

La nota del Comune

La presenza di questi animali, in particolar modo nelle ore serali, ha costituito un serio pericolo anche per la circolazione stradale e il loro avvistamento ha provocato panico tra i cittadini, a causa dell’aggressività di cui sono noti i cinghiali, che peraltro possono divenire vettori potenziali di specifiche malattie infettive in quanto la loro proliferazione non è controllata ed è sempre più frequente il loro avvicinamento a luoghi abitati o alle attività economiche artigianali e il contatto con l'uomo.

L'amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Francesco Morra, dunque, ha ritenuto opportuno intervenire in maniera immediata per scongiurare ogni pericolo attraverso l’emanazione di un’ordinanza di cattura. “Le varie segnalazioni pervenute soprattutto dai cittadini – ha spiegato il primo Cittadino - ci hanno fatto ritenere il problema persistente e degno di essere preso in debita considerazione attivando ogni strumento per limitare al massimo la presenza di tali animali in quando potrebbe scaturire un pericolo effettivo alla pubblica incolumità. Proprio per evitare pericoli all’incolumità dei cittadini – ha spiegato Morra – ho emesso un’ordinanza con la quale è stata predisposta l’autorizzazione alla cattura dei cinghiali avvistati nei centri abitati. L'attuazione di tali operazioni di cattura è stata affidata al Centro di Riferimento di Igiene Urbana e Veterinaria (CRIUV) e all'ufficio Caccia del Servizio Territoriale Provinciale ed all'Ambito Territoriale di Caccia di Salerno”. 

E’ la prima volta che sul territorio comunale di Pellezzano è stata organizzata una così vasta cattura di animali selvatici, dopo anni che il problema era risultato irrisolto. A coordinare le operazioni degli addetti alla cattura ci sono stati, oltre al sindaco Morra anche gli adenti della locale Polizia Municipale guidata dal Comandante Carmine Somma, che ha diretto le operazioni di limitazioni del traffico nella zona in cui il CRIUV ha installato i dispositivi per la cattura degli animali. 

Il monitoraggio

A seguito della cattura, le autorità competenti hanno anche effettuato un monitoraggio nella zona interessata per verificare l’eventuale presenza di ulteriori cinghiali in libertà, segnalando che quell’area specifica, al momento, risulta essere sgombra dal pericolo di animali selvatici. Nei prossimi giorni, è in programma un altro intervento di cattura di cinghiali nella parte bassa di Capezzano a ridosso di via Kennedy e via Sabato De Vita, dove pare siano stati avvistati altri animali.

La precisazione

Le autorità competenti tengono a precisare che cinghiali catturati, verranno rimessi in libertà all’interno di una riserva naturale (un bosco) nel quale sono installati sistemi di videosorveglianza per monitorare i loro movimenti. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme cinghiali a Pellezzano: catturati 2 adulti e sei cuccioli, parla il sindaco

SalernoToday è in caricamento