rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Angri

Mettono a segno un furto e impiccano un cane: allarme criminalità ad Angri

A denunciare il grave accaduto, su Facebook, è stato Eugenio Lato, residente e consigliere comunale di Angri

Allarme sicurezza nell'Agro: a denunciare l'ennesimo caso di criminalità, su Facebook, è stato Eugenio Lato, residente e consigliere comunale di Angri. Dei ladri avrebbero ucciso brutalmente il cane delle vittime di un furto: amaro, lo sfogo del consigliere che punta il dito contro la carenza di controlli delle forze dell'ordine nella zona presa di mira dai malviventi.

Il post denuncia del consigliere

La violazione della propria dimora è sempre una esperienza drammatica. Quando a questa aggiungi anche il fatto che ti hanno impiccato letteralmente il cane, il tutto assume contorni di tristezza, disperazione e impotenza infinite. Solidarietà per quanto accaduto nel tardo pomeriggio alla famiglia Manzo in Via Orta Longa. Negli ultimi tempi gli episodi di irruzione e saccheggio, che già bene conosciamo, si stanno ripresentando in maniera più frequente. Stavolta assumendo dei tratti da vero film pulp. Proprio ieri ad esempio, in Via Orta Corcia, una donna si è vista puntare la pistola in faccia da 3 malintenzionati. Il punto è che la violenza gratuita di questi individui, oltre a far paura, lede la ricerca di normalità e tranquillità che le persone a fatica tentano di raggiungere. Non c'è più pace. E' ora di rimboccarci le maniche, come ben sappiamo fare, e ricompattarci nell'azione di autocontrollo ed autotutela. Se lo Stato è assente, abbiamo il diritto di sostituirci ad esso! Ringrazio ufficialmente il Prefetto Malfi per non aver mai risposto alla raccolta firme fatta un anno fa nella periferia Nord.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mettono a segno un furto e impiccano un cane: allarme criminalità ad Angri

SalernoToday è in caricamento