rotate-mobile
Cronaca

Raffiche di vento: caduto un albero al "Pinocchio", oggi la riapertura dei parchi

Anche se non è piaciuta a molti cittadini, non è risultata insensata la disposizione di chiusura dei parchi, venerdì e sabato: mentre la gente trasgrediva il provvedimento, un albero al Parco Pinocchio veniva sradicato dal vento

E' vero che il sole ha caratterizzato il nostro territorio in questo week-end, ma è altrettanto vero che anche le forti raffiche di vento non si sono lasciate attendere. Motivo per cui, il Comune di Salerno, sollecitato a prendere misure di prevenzione per l'allerta meteo, come le altre amministrazioni, dalla Protezione Civile Regionale, aveva disposto la chiusura dei parchi cittadini, da venerdì pomeriggio e per le successive 24 o 30 ore. Non a tutti è andato a genio tale provvedimento: diverse persone, in particolare, nonostante la chiusura dei due ingressi del parco Pinocchio, non hanno rinunciato a far giocare lì i loro piccoli, ieri, accedendo dal parcheggio dell'ex Salid.

Eppure, la disposizione è apparsa sensata: a dimostrarlo, un albero caduto sul prato, sradicato dalle raffiche di vento, proprio a pochi metri dalle giostrine (vedi foto in alto ndr). I trasgressori della disposizione di chiusura, insomma, hanno senza dubbio rischiato di essere colpiti da piante o arbusti piegati dalle folate. Ora che l'emergenza è finita, ad ogni modo, i parchi sono stati riaperti: proprio il "Pinocchio", ad esempio, stamattina ha ospitato gli stand della Coldiretti, come da programma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffiche di vento: caduto un albero al "Pinocchio", oggi la riapertura dei parchi

SalernoToday è in caricamento