rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Agropoli

Alluvione nel Cilento, Federalberghi: "Ricognizione dei danni, ristori alle aziende e rinvio delle scadenze fiscali"

Il presidente degli albergatori lancia un appello alla Regione Campania e al Governo nazionale per sostenere famiglie e imprese

“Siamo vicini alle popolazioni e alle imprese del Cilento colpite dalla terribile alluvione di queste ore. Attiveremo immediatamente una ricognizione dei danni arrecati alle strutture ricettive poste nell’area interessata dall’evento calamitoso, con un focus specifico su Castellabate e Agropoli”. Lo annuncia il presidente di Federalberghi Salerno Antonio Ilardi dopo l'alluvione che, nella giornata di ieri, ha colpito gravemente diverse località del Cilento provocando danni ingenti. 

L'appello alle istituzioni 

Il leader degli albergatori fa sapere, inoltre, che “acquisiti i dati, richiederemo al Governo e alla Regione Campania, in piena collaborazione con le amministrazioni locali competenti, le conseguenti misure di sostegno alle aziende che prevedano il ristoro dei danni subiti ed il differimento delle scadenze fiscali e tributarie nelle aree alluvionate, necessario, quest’ultimo, a non privare le imprese della liquidità occorrente a provvedere immediatamente alle riparazioni. Federalberghi è pronta a lavorare, con spirito di grande unità, per una immediata e serena ripresa delle attività sociali ed economiche del Cilento” conclude Ilardi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione nel Cilento, Federalberghi: "Ricognizione dei danni, ristori alle aziende e rinvio delle scadenze fiscali"

SalernoToday è in caricamento