rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Alluvione: la prima uscita di Alfieri è in Cilento, intanto anche Sgarbi esprime solidarietà

E ad Agropoli, i cittadini, utenze private e attività produttive, che abbiano subìto danni legati al maltempo, possono presentare, a partire da oggi, 21 novembre, richiesta di sopralluogo presso lo sportello del Comando di Polizia Municipale

Agropoli e Castellabate rappresentano la prima uscita pubblica del neo-presidente della Provincia Franco Alfieri. Subito dopo la proclamazione ufficiale di ieri sera a Palazzo Sant’Agostino, oggi, Alfieri ha voluto visitare le due comunità gravemente colpite dal maltempo. “Come primo atto del mio mandato di Presidente della Provincia di Salerno –ha detto il presidente -mi sono recato stamattina nei Comuni di Agropoli e Castellabate colpiti sabato da un violento nubifragio che ha causato ingenti danni. Ho voluto testimoniare con la mia presenza la solidarietà mia e dell’intera Provincia alle Comunità messe in ginocchio dalle forti piogge dei giorni scorsi. Ebbene, per prima cosa solleciterò le autorità competenti affinché sia riconosciuto lo stato di emergenza e calamità naturale. È necessario intervenire subito e in maniera concreta per riparare i danni e per prevenire nuovi e ulteriori disastri", ha annunciato.

L'iniziativa del Comune di Agropoli

Intanto, ad Agropoli, i cittadini, utenze private e attività produttive, che abbiano subìto danni legati al maltempo, possono presentare, a partire da oggi, 21 novembre, richiesta di sopralluogo presso lo sportello del Comando di Polizia Municipale, aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle 14 e dalle 15 alle 21 oppure contattando il numero 0974.827424 (mail: poliziamunicipale@comune.agropoli.sa.it). "Il sopralluogo è funzionale a cristallizzare e documentare quanto avvenuto ai fini delle richieste per eventuale risarcimento danni, qualora pervengano fondi a seguito di richiesta del riconoscimento dello stato di calamità naturale. Verrà acquisito anche materiale foto e video in possesso dei soggetti danneggiati", fanno sapere dall'amministrazione comunale.

La solidarietà

Ad esprimere solidarietà per i territori colpiti dall'alluvione, tra gli altri, anche Vittorio Sgarbi: "Il maltempo ieri ha devastato una delle aree paesaggistiche più belle della Campania, il Cilento, ed in particolare Agropoli e Santa Maria di Castellabate. Sono luoghi a me cari, dove ogni anno si svolge il Premio Pio Alferano. Per questo sento di manifestare la mia solidarietà alla gente di quei luoghi, certo che saprà presto risollevarsi", ha detto il noto critico d'arte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione: la prima uscita di Alfieri è in Cilento, intanto anche Sgarbi esprime solidarietà

SalernoToday è in caricamento