Atrani alle Terme di Diocleziano per “Borghi – Viaggio Italiano”

Il borgo più piccolo d'Italia avrà a disposizione un punto informativo all'interno della Mostra delle Regioni per accompagnare i visitatori in un tour virtuale nella sua Grande Bellezza

Atrani

Sarà Atrani l'unico borgo della Costiera, tra i cinque selezionati dalla Regione Campania, a partecipare con una propria delegazione a “Borghi-Viaggio Italiano” il prossimo 12 maggio alle Terme di Diocleziano, a Roma. Il borgo più piccolo d'Italia avrà a disposizione un punto informativo all'interno della Mostra delle Regioni per accompagnare i visitatori in un tour virtuale nella sua Grande Bellezza. Un viaggio fatto di paesaggi naturali mozzafiato, antiche tradizioni artistiche, culturali e gastronomiche che sarà possibile ammirare sia attraverso le immagini proiettate su maxi schermi che direttamente al desk, allestito con prodotti tipici della tradizione marinara.

Atrani porterà, inoltre, la storia, le vicende, la leggenda del ribelle Masaniello nella Piazza dei Borghi, il cuore pulsante dell'evento. Lo stretto legame del leggendario capopopolo napoletano, che si dice si sia rifugiato proprio ad Atrani  nelle grotte adiacenti la casa di sua madre, verrà filtrato dal talento e dall'entusiasmo di Alessandra Carrano e dell'attore professionista Giuseppe Pisacane, impegnati nella teatralizzazione dei momenti salienti della sua vita. Sarà questo il momento culminante dell'intensa giornata dedicata alla promozione del borgo. Il 2017 è stato dichiarato “Anno dei Borghi” dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. L'iniziativa, promossa in sinergia con 18 regioni italiane, intende valorizzare e promuovere quei “tesori nascosti” della Penisola in grado di offrire ai suoi ospiti un soggiorno che vada oltre la classica “vacanza”.

Soddisfatto il sindaco Luciano de Rosa Laderch: “Un viaggio dei sensi attraverso arte, cultura, paesaggio, storia, sapori, tradizioni in cui riscoprire il valore e l'autenticità di quel vivere slow, che Atrani è in grado di offrire 365 giorni all'anno, non soltanto d'estate, in linea con l'armonia del borgo”.

  

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

Torna su
SalernoToday è in caricamento