menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assembramento in un locale di Amalfi, clienti senza mascherine: scatta la chiusura

I carabinieri hanno contestato al titolare diverse irregolarità. Ora dovrà pagare anche una sanzione amministrativa di 400 euro

Blitz dei carabinieri, la scorsa notte, in un noto locale del centro di Amalfi, a seguito di diverse segnalazioni giunte dai residenti.

Le irregolarità

Al loro arrivo, i militari dell’Arma hanno riscontrato il perdurare di un incontrollato assembramento di persone davanti al locale. E, di conseguenza, anche dopo numerosi ammonimenti, hanno contestato ai titolari l'inosservanza delle prescrizioni dell'ordinanza della Regione Campania per non aver adottato le misure organizzative previste a garanzia del rispetto della distanza interpersonale. Accertata, inoltre, la presenza di decine di giovani "ammassati" in tavolini di appena 70 centimetri di lunghezza, peraltro tutti quanti sprovvisti dei dispostivi di protezione individuale.

La chiusura

Al termine dei controlli, è stata elevata una sanzione amministrativa di 400 euro e disposta la contestuale chiusura del locale e la sospensione delle attività per cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento