rotate-mobile
Cronaca Amalfi

Frana di Amalfi, sequestrata l'area: si indaga su disastro colposo

Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri di Amalfi al sindaco Daniele Milano quale persona offesa

Disposto il sequestro dell'area interessata dalla frana del 2 febbraio, ad Amalfi. La Procura indaga sui reati di disastro colposo e frana colposa. Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri di Amalfi al sindaco Daniele Milano quale persona offesa.

La nomina

Al momento non vi sono persone indagate. Il primo cittadino è stato nominato custode giudiziario dell'area.

Il vertice e l'annuncio di De Luca

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Amalfi, sequestrata l'area: si indaga su disastro colposo

SalernoToday è in caricamento