Rubano statuette dalla chiesa di "San Benedetto" di Amalfi: denunciati 2 ladri-operai

I due sono stati fermati ad un posto di blocco dei carabinieri nel Valico di Chiunsi. La merce è stata restituita al parroco

I carabinieri con le statue

Sono stati rintracciati e denunciati, con l’accusa di furto aggravato di oggetti religiosi, i due ladri che avevano messo a segno un colpo all’interno di una chiesa di Amalfi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

Si tratta di due operai, originari della provincia di Napoli, che sono stati fermati ad un posto di blocco dai carabinieri di Tramonti al Valico di Chiunsi. I militari, insospettiti dal loro atteggiamento, hanno scoperto che nel cofano, nascosti nel cellophane, nascondevano cinque statue per presepe in gesso e cartapesta alte circa 30 centimetri. Le indagini successive hanno consentito di accertare che le statuette erano state portate via dalla sagrestia della chiesa di “San Benedetto” di Amalfi, dove i due operai erano stati impegnati nel montaggio dei ponteggi per la ristrutturazione. Per questo i due ladri sono stati condotti in caserma per le formalità di rito, mentre le statuette sono state restituite al sacerdote che ha manifestato grande riconoscenza all’Arma dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento