rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Amalfi

Colta da malore nel Chiostro del Duomo di Amalfi: morta 75enne

Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di rianimare la turista romana. La salma è stata condotta all'obitorio del presidio sanitario di Castiglione di Ravello

Un malore fulminante mentre si trovava in visita al Chiostro del Paradiso di Amalfi. Questa la causa della morte della turista romana avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri intorno alle 17. Soccorsa immediatamente dal personale in servizio presso il monumento e dai componenti del gruppo con cui si trovava, all'arrivo dell'equipe del 118 la donna, M.P., di 76 anni, era in arresto cardiaco.

I soccorsi

A nulla sono valse tutte le manovre di rianimazione cardiopolmonare con massaggi cardiaci, scosse di defibrillatore e iniezioni di adrenalina. Portata in ambulanza verso il vicino Pronto Soccorso per un tentativo estremo, a Castiglione è giunta priva di vita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Amalfi per i rilievi del caso. Il magistrato di turno con l'esame cadaverico esterno ha accertato il decesso per cause naturali. La salma è stata liberata nella stessa serata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colta da malore nel Chiostro del Duomo di Amalfi: morta 75enne

SalernoToday è in caricamento