Dolore ad Amalfi, si è spenta la professoressa Gerarda

Originaria di Caivano ma coniugata ad Amalfi, l'insegnante 59enne avrebbe a breve raggiunto la meritata quiescenza

Dolore ad Amalfi, per la morte della professoressa Gerarda Barone, volata in Cielo nella tarda mattinata all’ospedale “Gemelli” di Roma presso cui era ricoverata in seguito al peggioramento delle sue condizioni di salute. Come riporta Il Vescovado, l’insegnate di Italiano alla scuola di secondo grado di Amalfi da tempo combatteva contro una malattia degenerativa.

Originaria di Caivano ma coniugata ad Amalfi avrebbe a breve raggiunto la meritata quiescenza dopo aver dedicato una vita al mondo della scuola e alla formazione e all’educazione di generazioni di alunni. Tutti stretti attorno alla sua famiglia per la sua prematura scomparsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Scossa di terremoto 2.7 a Romagnano al Monte: nessun danno

Torna su
SalernoToday è in caricamento