Cronaca

Lutto in Costiera: Amalfi piange Vittorio Cobalto, il "nonno del limoncello"

Era un pezzo di storia della località turistica della "Divina", conosciuto a stimato da tutti.  Supportava i figli nella produzione del celebre limoncello di "Antichi Sapori di Amalfi"

Dolore ad Amalfi per la scomparsa di Vittorio Cobalto, 94 anni, conosciuto da tutti come il “nonno del limoncello”. Era un pezzo di storia della località turistica della Costiera Amalfitana. 

L'attività storica

Per decenni maeitre del Hotel Riviera, Cobalto ha sempre supportato i figli nella produzione del celebre limoncello di "Antichi Sapori di Amalfi", la prima attività specializzata nella produzione e vendita del caratteristico rosolio aperta nel pieno centro della cittadina della Divina, a poca distanza dal Duomo. 

I funerali 

Le esequie sono state celebrate, questa mattina, nel rispetto delle normative anti-Covid,  all’interno della Cattedrale di Sant’Andrea. Cobalto, rimasto vedovo, lascia i suoi tre figli Silvio, Antonio e Mariarosaria, tanti nipoti fra cui l’assessore comunale Enza Cobalto.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in Costiera: Amalfi piange Vittorio Cobalto, il "nonno del limoncello"

SalernoToday è in caricamento