Amalfi, anziana con la febbre soccorsa da pompieri e 118

La donna febbricitante abita nella frazione alta di San Biagio, difficilmente raggiungibile per la presenza di vicoli e strettoie. Ora è ricoverata al "Ruggi" di Salerno

Momenti di apprensione per un’anziana di 79 anni di Amalfi che, questa mattina, è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118. La donna febbricitante - riporta Il Vescovado - abita nella frazione alta di San Biagio, difficilmente raggiungibile per la presenza di vicoli e strettoie.

L'intervento

I soccorritori, muniti di tute monouso a protezione batteriologica, sono riusciti, senza non poche difficoltà, a condurla sino all’ambulanza ferma in piazza per poi trasportarla all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno dov’è tuttora ricoverata e monitorata dai medici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento