Cronaca

Viabilità, l'Anas riapre la Strada Statale Amalfitana

Si circola a senso unico alternato. E' stato riaperto il tratto compreso tra il km 27,300 ed il km 27,500, nel territorio comunale di Amalfi. Era stato chiuso dopo la frana. Venerdì, visita di Borrelli, Capo della Protezione Civile

Circolazione a senso unico alternato, ma è già un passo avanti. C'è una buona notizia per residenti e pendolari: è stato riaperto il tratto della strada statale 163 "Amalfitana" compreso tra il km 27,300 ed il km 27,500, nel territorio comunale di Amalfi, chiuso in seguito alla frana, l'ennesima, che ha spaccato in due la Costiera.

L'annuncio

La notizia della riapertura è stata comunicata dall'Anas, dopo l'accertamento della sussistenza delle condizioni di sicurezza. Nel tratto stradale riaperto si circola con senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. In concomitanza di allerte meteo diramate dalla Protezione Civile o in occasione di precipitazioni piovose e/o fenomeni ventosi intensi saranno attuate chiusure totali al transito, coordinate dal Comune di Amalfi. Permane il divieto di transito ai veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate tra il km 12,270 (bivio di Montepertuso) ed il km 31,240 (innesto ex SS373 - bivio per Ravello), salvo deroghe disposte dal Comune, per emergenza.

La visita

Nel frattempo il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli e il Vicepresidente della Giunta regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola visiteranno effettueranno un sopralluogo in Costiera Amalfitana venerdì 10 gennaio. Faranno visita, in particolare, alle zone colpite da fenomeni di dissesto idrogeologico, tra il 21 e il 22 dicembre. Accompagnati dal direttore generale della Protezione civile della Regione Campania, Italo Giulivo saranno presenti a Cetara, Capo D’orso e Vettica di Amalfi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, l'Anas riapre la Strada Statale Amalfitana

SalernoToday è in caricamento