menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gara di solidarietà per Sarno, Piero De Luca: "Difendiamo l'ambiente"

“Insieme per Sarno” è il titolo del progetto di solidarietà nato per raccogliere fondi dopo il devastante incendio del monte Saretto che ha letteralmente distrutto ettari di vegetazione, lo scorso settembre

“Insieme per Sarno” è il titolo del progetto di solidarietà nato per raccogliere fondi dopo il devastante incendio del monte Saretto che ha letteralmente distrutto ettari di vegetazione, lo scorso settembre. L'obiettivo è organizzare una raccolta fondi per contribuire al recupero degli ingenti danni provocati dall’incendio, al ripristino della flora locale, contemplando anche alcuni interventi strutturali di tutta la sentieristica fino al Castello Feudale.

L'iniziativa

La Jannelli Communication lab, in collaborazione con alcune aziende del territorio attive e sensibili nell’ambito della sostenibilità ambientale, al fine di realizzare una raccolta fondi che possa agevolare il progetto organizzerà, il prossimo 24 gennaio, uno spettacolo teatrale presso l’Augusteo di Salerno, dal titolo “Mostri a parte”. In scena l’attore Maurizio Casagrande, che è anche autore e regista dello spettacolo. I fondi raccolti, attraverso le aziende che collaboreranno in qualità di sponsor, saranno devoluti all'amministrazione di Sarno con un’erogazione che avverrà su conto corrente bancario intestato direttamente al Comune di Sarno.

La reazione

"E' l'occasione per svolgere una riflessione seria sul tema, oggi di stretta attualità, dell'impegno globale per la sostenibilità ambientale. Le istituzioni e la politica lavorino sempre più intensamente per mettere in campo tutte le azioni utili per prevenire simili eventi ma anche per far fronte alle criticità che ne conseguono - ha detto Piero De Luca, deputato dem, intervenuto in conferenza - Particolare interesse riveste al riguardo il piano strategico del Green Deal, al centro dell'agenda politica italiana ed europea, volto a promuovere il contrasto ai cambiamenti climatici, la rigenerazione urbana, la riconversione energetica, la protezione della biodiversità e dei mari. Questo piano rappresenta una grande opportunità di crescita e di sviluppo per il nostro Paese, e va accompagnato da riforme importanti per svincolare dalle regole del Patto di Stabilità l'utilizzo delle risorse pubbliche per gli interventi da realizzare in tali settori. L'obiettivo è sbloccare in futuro fondi adeguati in grado di orientare verso un’economia pulita e circolare, ripristinare la perdita di biodiversità e ridurre l’inquinamento, per una società più sana, equa e sostenibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento