menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta

La protesta

Morti per amianto all'Isochimica: scatta il primo indennizzo per i familiari

Ad ottenerla sono stati i familiari di Carmelo Iacobelli, il 56enne di Salerno, morto a metà gennaio in seguito ad alcune insufficienze respiratorie

A distanza di quasi cinque mesi dalla morte, l’Inail ha riconosciuto per la prima volta un' indennità economica permanente alla famiglia di uno degli operai della Isochimica di Avellino. Ad ottenerla – riporta La Città - sono stati i familiari di Carmelo Iacobelli, il 56enne di Salerno, morto a metà gennaio in seguito ad alcune insufficienze respiratorie, stadio finale di un calvario dimesi. I medici che lo hanno avuto in cura all’azienda ospedaliera universitaria di Salerno avevano riscontrato, anche in questo caso per la prima volta, la presenza del mesotelioma pleurico, meglio conosciuto come malattia da amianto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento