menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppina con Nerone

Giuseppina con Nerone

Abbandonato sull'A3 in estate, il piccolo Nerone ora ha una famiglia

Il cagnolino, che ha internerito e non poco tanti salernitani, è stato ufficialmente adottato da Giuseppina Petrone, una donna cantoniera dell’Anas

Nerone finalmente ha una famiglia. Dopo essere stato abbandonato qualche settimana fa sull’autostrada A3-Salerno Reggio Calabria ed accudito successivamente dal personale dell’Anas, il cagnolino che ha internerito e non poco tanti salernitani, è stato ufficialmente adottato da Giuseppina Petrone, una donna cantoniera dell’Anas che vive nel comune di Laurino, nel Cilento. 

Qualche giorno dopo l’appello lanciato attraverso i canali social e video di Anas e sui media nazionali, lei è stata la prima in ordine di tempo ed ha scelto di adottare Nerone, nome che i cantonieri hanno dato al loro amico a quattro zampe nel giorno del ritrovamento. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento