rotate-mobile
Cronaca

Alunni del "Galilei" in visita all'Anas di Salerno: l'iniziativa

Esperienza indimenticabile per gli studenti. I tecnici "di oggi" hanno illustrato ai tecnici "di domani" le attività svolte dall'Azienda. A breve, nuovo incontro a scuola


Circa 50 ragazzi dell'Istituto Superiore “Galileo Galilei” di Salerno – indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio – accompagnati dal Vice Preside e da 6 docenti, hanno visitato la Sezione Anas di Via degli Etruschi. Ad accoglierli, gli ingegneri Anas Nicola Picariello, Luciano Liguoro e Francesco Gabellone, insieme ad alcuni Capi Nucleo. Presso la sede dell’Azienda, agli studenti sono state illustrate la mission e le attività eseguite da Anas, con una particolare attenzione sia alle mansioni svolte dai tecnici e dai responsabili dell’esercizio sia a tutti gli interventi di manutenzione e realizzazione di nuove opere relativi all’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. I diplomandi, inoltre, hanno potuto acquisire informazioni sulla redazione di progetti e di computi metrici estimativi.

“E’ stato un incontro molto proficuo – ha dichiarato il Dirigente dell’Area Tecnica Esercizio della tratta salernitana dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, Nicola Picariello –. Gli studenti sono rimasti affascinati dalle informazioni che hanno appreso circa l’attività dell’Azienda ed hanno colto l’occasione per porgere una serie di quesiti tecnici e soddisfare numerose curiosità”. Durante l’incontro s’è parlato anche di nuove barriere stradali di sicurezza continue ‘tipo Anas’ #salvamotociclisti, anche in relazione alla giovane età degli studenti ed alla loro sensibilità nei confronti del tema della sicurezza stradale. “Gli studenti – ha concluso l’ingegnere Picariello – hanno manifestato la volontà di richiedere quanto prima una visita di tecnici Anas presso la sede del loro Istituto, al fine di riproporre un nuovo incontro e, se sarà possibile, anche di visionare alcune delle cose che hanno ascoltato, attraverso una visita diretta ad un cantiere”. 

“Il seminario ha avuto come filo conduttore la rilevanza del ruolo dei Geometri nel lavoro svolto per la realizzazione e la manutenzione dell’ Autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria e delle Strade Statali della Provincia di Salerno – ha spiegato il professore Alvaro Toledo, docente di Topografia  – l’incontro ha offerto importanti spunti di riflessione tanto agli allievi ancora in corso di formazione quanto a quelli delle classi quinte, ormai in procinto di affrontare il mondo del lavoro o gli studi universitari. Alla descrizione della struttura organizzativa di una grande azienda, quale l’ANAS, hanno fatto seguito quella dell’ammodernamento dei tracciati e delle fasi costruttive di gallerie, ponti e viadotti, senza trascurare gli aspetti manutentivi e gestionali connessi all’esercizio delle infrastrutture viarie. Ha così preso vita un discorso che a tratti ha assunto anche l’emozionante aspetto del passaggio di consegne tra generazioni di tecnici, alcuni dai capelli bianchi, ma non per questo meno avvinti dal fascino del costruire. Ai docenti che hanno accompagnato le classi, gli studenti hanno poi manifestato le loro positive impressioni. L’incontro si è concluso con un dibattito e con l’appuntamento al prossimo anno scolastico per visite a cantieri e approfondimenti di carattere tecnico riguardanti la progettazione e realizzazione delle opere pubbliche. Possiamo dire, senza retorica, che passato e futuro si sono incontrati: al primo appartiene l’inestimabile patrimonio scientifico culturale delle opere realizzate e al secondo la speranza e la capacità dei nostri giovani di realizzarne ancora”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alunni del "Galilei" in visita all'Anas di Salerno: l'iniziativa

SalernoToday è in caricamento