menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via il primo fine settimana di esodo: il 25 e il 26 luglio bollino rosso

La circolazione sarà favorita dal divieto dei mezzi pesanti in vigore domani dalle 8 alle 16 e domenica dalle 7 alle 22

Al via il primo fine settimana di Esodo Estivo 2015 sulla rete stradale Anas sulla quale sono previste le prime due giornate di “bollino rosso” il 25 e 26 luglio. Atteso, in direzione sud, traffico molto intenso sulle principali direttrici verso le località di mare ed in uscita dai centri urbani. Secondo le previsioni del Centro di Coordinamento di Viabilità Italia del Viminale al quale partecipa Anas, più di 20 milioni di italiani andranno in vacanza in auto durante l’estate 2015. Anas ha dedicato uno specifico Piano di interventi e assistenza ai propri clienti, in collaborazione con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti e degli Interni, Prefetture, Polizia Stradale, Enti Locali, Carabinieri, Protezione Civile, Centro di Coordinamento Nazionale Viabilità Italia e le concessionarie autostradali.

In particolare il Piano prevede una serie di azioni specifiche come il monitoraggio 24 ore su 24 del traffico sulla rete stradale nazionale e su alcuni tratti critici tra cui l’A3 Salerno-Reggio Calabria, tra il km 153 ed il km 159 (Viadotto Italia, appena dissequestrato e che sarà riaperto al traffico questa sera). I cantieri inamovibili, si trovano intanto sul raccordo di Reggio Calabria e su ‘Sicignano-Potenza’, nonchè sull’autostrada A3 ‘Salerno-Reggio Calabria’. Da sottolineare che sull’A3 Salerno-Reggio Calabria sarà presente un solo cantiere inamovibile per 6 km tra lo svincolo Laino Borgo e lo svincolo Mormanno, e ciò costituirà un importante contributo alla fluidità e alla scorrevolezza del traffico. La circolazione sarà favorita dal divieto dei mezzi pesanti in vigore domani dalle 8 alle 16 e domenica dalle 7 alle 22.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento