rotate-mobile
Cronaca Angri

Angri, ferisce un uomo dopo un litigio a colpi d'ascia: denunciato

Al vaglio c'è anche un'altra aggressione, non consumata, nei riguardi di un 51enne

Un 36enne di Angri è stato denunciato dai carabinieri per lesioni. L'uomo, secondo la ricostruzione effettuata dai militari, tra le 18 e le 19 di due giorni fa, si è reso responsabile di due aggressioni distinte avvenute ad Angri in via Monte Taccaro e Piazza San Giovanni. In entrambe le circostanze il 36enne avrebbe agito brandendo un'ascia ma solo in un caso è riuscito a colpire la vittima che ha riportato lesioni ad un arto superiore e al capo ma, fortunatamente, non è in pericolo di vita.

I fatti

L'indagato - secondo una ricostruzione - era in sella ad uno scooter, armato con un'ascia, nei pressi di piazza San Giovanni, scagliandosi contro il suo contendente, un 31enne, a sua volta colto di sorpresa. La vittima è fnita in ospedale a Nocera, con lesioni guaribili in 30 giorni, mentre l'aggressore aveva fatto perdere le sue tracce. In piena notte, poi, i carabinieri lo hanno rintracciato e denunciato a piede libero. Al vaglio c'è anche un'altra aggressione, non consumata, nei riguardi di un 51enne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angri, ferisce un uomo dopo un litigio a colpi d'ascia: denunciato

SalernoToday è in caricamento