Calci e pugni alla moglie senza alcun motivo: a processo un uomo di Angri

La vittima sarebbe stata sottoposta ad una serie di angherie e minacciata di morte, anche via telefono

Offese, botte e minacce sono al centro di un processo atteso per un 36enne di Angri, chiamato a rispondere del suo comportamento nei confronti della moglie. Secondo le accuse della procura di Nocera Inferiore, l'uomo se la sarebbe presa per mesi con la moglie, che inutilmente avrebbe provato a difendersi, senza alcun risultato. La vittima sarebbe stata sottoposta ad una serie di angherie e minacciata di morte, anche via telefono. I fatti si riferiscono al 14 luglio del 2017, con un ulteriore capo d'accusa di lesioni commesso il 19 giugno del 2017, quando la donna fu presa più volte a schiaffi e pugni. La stessa rimediò ecchimosi e segni in volto, con sette giorni di prognosi refertati in ospedale. I due episodi, con date diverse, riguardano la stessa modalità di comportamento dell'imputato, citato direttamente a giudizio dalla procura. Una serie di denunce avevano avviato l'indagine nei suoi confronti, con la moglie decisa a non essere più sottomessa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento