rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Angri

Coltellate ad un suo coetaneo di 16 anni, giovane si costituisce: indagato l'amico

Per il ragazzo l’accusa è di tentato omicidio ed ora trattenuto in un centro di prima accoglienza in attesa dell’udienza di convalida del suo fermo.

Avrebbe sferrato cinque coltellate al coetaneo a capo di una lite iniziata in classe e finita nel sangue all’esterno dell’istituto Profagri di via Giudici ad Angri. Finisce dopo oltre 24 ore l’irreperibilità del 16enne che lunedì ha aggredito un giovanissimo di San Marzano sul Sarno per futili motivi. 

L'inchiesta

E’ stato arrestato nel primo pomeriggio di giorni fa dai carabinieri coordinati dalla Procura dei Minorenni di Salerno guidata da Patrizia Imperato dopo essersi consegnato in caserma con un avvocato. Indagato per favoreggiamento anche un altro giovanissimo, di Angri. Per il ragazzo l’accusa è di tentato omicidio ed ora trattenuto in un centro di prima accoglienza in attesa dell’udienza di convalida del suo fermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellate ad un suo coetaneo di 16 anni, giovane si costituisce: indagato l'amico

SalernoToday è in caricamento