Nocera Inferiore, esami per avvocato da "correggere nuovamente", la decisione del Tar

Lo ha deciso il Tar riguardo tre elaborati svolti da tre giovani dell'Agro nocerino, che avevano presentato attraverso i loro legali difensori ricorso al tribunale amministrativo

Tre compiti per l'abilitazione ad avvocato andranno ricorretti. Lo ha deciso il Tar riguardo tre elaborati svolti da tre giovani dell'Agro nocerino, che avevano presentato attraverso i loro legali difensori ricorso al tribunale amministrativo. Gli elaborati non sarebbero stati mescolati ma posizionati in ordine progressivo. I tre praticanti in questione non erano stati ammessi alle prove orali dell'esame di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricorso

La sessione finita nel mirino dei ricorsi era quella del 2017. Gli elaborati furono corretti dalla Corte d'Appello di Lecce. La decisione del Tar è legata al fatto che, una volta terminati gli elaborati, non si era proceduto al rimescolamento delle buste, ma si era invece deciso per una progressione numerica. Il tribunale parla di «violazioni formali ma, indipendentemente dall'accertamento di una concreta lesioni dell'interesse dell'appellante, non può che discendere l'illegittimità degli atti impugnati».

Il collegio si è rifatto ad una precedente pronuncia del Consiglio di Stato su una «potenizale lesione della regola dell'anonimato» la quale può essere «di per sè ragione di invalidità, indipendentemente da un concreto accertamento dell'effettiva lesione dell'imparzialità in sede di correzione». L'errore sarebbe stato commesso dalla commissione che raccolse gli elaborati. Al Tribunale di Nocera Inferiore, invece, sono molti i decreti penali di condanna emessi per chi, invece, avrebbe copiato da fonti del web delle parti, poi finite negli elaborati finali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento