rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Angri

Tenta estorsione in un cantiere, la vittima rifiuta e denuncia: uomo ai domiciliari

Secondo le accuse, aveva preteso dei soldi in nome di "amici", senza fare riferimento tuttavia ad alcun clan

Tenta estorsione presso un cantiere di Angri, viene arrestato in flagranza. Questa la sorte toccata ad un uomo di Sant'Antonio Abate, finito ai domiciliari dopo l'arresto eseguito dai carabinieri.

Il fatto

La Procura non gli contesta il metodo mafioso, ma ulteriori indagini potrebbero essere svolte anche dalla Dda di Salerno, qualora chiedesse la trasmissione del fascicolo. Il rifiuto della vittima, presso un cantiere privato, e l'arrivo dei carabinieri avevano portato in carcere l'uomo. Ieri si è avvalso della facoltà di non rispondere dinanzi al gip. Secondo le accuse, aveva preteso dei soldi in nome di "amici", senza fare riferimento tuttavia ad alcun clan.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta estorsione in un cantiere, la vittima rifiuta e denuncia: uomo ai domiciliari

SalernoToday è in caricamento