Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Angri

Angri, furto in casa del politico: così le telecamere incastrarono la colf

La donna, a seguito di fermo, fu ritrovata in possesso «esattamente di quanto la persona offesa dichiarava di aver messo come esca per poter provare la responsabilità della donna ai propri danni», come recitano le motivazioni depositate dalla giudice di Nocera Inferiore

I fotogrammi dell’impianto di videosorveglianza hanno incastrato C.D. donna di 51 anni, condannata per furto aggravato commesso in casa dell’ex politico e medico angrese Massimiliano Mazzola, con la sentenza di condanna a quattro mesi di reclusione. La stessa imputata, a seguito di fermo eseguito il 6 agosto 2015, fu ritrovata in possesso «esattamente di quanto la persona offesa dichiarava di aver messo come esca per poter provare la responsabilità della donna ai propri danni», come recitano le motivazioni depositate dalla giudice del tribunale di Nocera Inferiore.

La storia

L’imputata fu controllata mentre era in auto col coniuge dai carabinieri, che non trovarono altro materiale oggetto di precedenti furti subiti dalla vittima. «La prova piena risulta formata unicamente per quanto relativo alle banconote e al bracciale in oro bianco e giallo sottratti il sei agosto. Ciò non esclude il perfezionamento della condotta delittuosa e la responsabilità». Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, la donna si era impossessata della refurtiva: il capo d’accusa inizialmente contestava altri beni, non rinvenuti. Riscontri, invece, furono trovati per un bracciale e del denaro. Un controllo fece scattare le manette per la donna, mentre era in compagnia del marito, in macchina, con la misura di fermo e la successiva imputazione. L’elemento chiave sono state le immagini riprese da meccanismo di videosorveglianza interno. Uno dei colpi si era consumato nel raggio d’azione di una telecamerae. I fatti risalivano al 2015, fino ad agosto. L'imputata svolgeva il lavoro di collaboratrice domestica in casa della vittima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angri, furto in casa del politico: così le telecamere incastrarono la colf

SalernoToday è in caricamento