menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Angri, ruba 4000 euro di acqua alla Gori con un allaccio abusivo

Il protagonista è un uomo di Angri, imputato e titolare di un'armeria.

Aveva rubato l'acqua attraverso un allaccio abusivo, ora finisce a processo. Il protagonista è un uomo di Angri, imputato e titolare di un'armeria. 

Il furto

Secondo le accuse, danneggiò la rete idrica gestita dalla Gori, inserendo un tronchetto e creando un allacciamento idrico abusivo con la propria abitazione. In questo modo, si sarebbe impossessato di una quantità d'acqua pari a 1789.07 metri cubi, corrispondenti a più di 4mila euro. Ad incastrarlo furono i carabinieri di Angri, che, insieme al supporto di un geometra in servizio presso la Gori, individuarono l'allacciamento abusivo, per poi risalire all'identità del proprietario del contatore. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento