rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Angri

Angri, morì investita da un'auto: guidatore assolto per mancanza di elementi

Aveva circa 70 anni. Per quei fatti, l'uomo che guidava l'auto è stato assolto dall'accusa di omicidio colposo

Era il 28 novembre 2010, quando un'anziana veniva investita da un'auto, morendo poi in ragione delle complicazioni sopraggiunte allo scontro. Aveva circa 70 anni. Per quei fatti, l'uomo che guidava l'auto è stato assolto dall'accusa di omicidio colposo

Il processo

Il tribunale di Nocera ha ritenuto mai provate le eventuali condotte indiziarie contestate all'imputato, inizialmente ritenuto sotto effetto di sostanze stupefacenti, ma in seguito smentite da successive analisi richieste dalla difesa. La donna fu investita mentre attraversava la strada, ad Angri, nei pressi dell'uscita dell'autostrada, su di un tratto rettilineo. L'uomo non si accorse del passaggio della donna, che si sarebbe messa in strada senza verificare la presenza di auto. Tuttavia, dalle fonti di prova disponibili, non vi sono elementi - spiegano le motivazioni del tribunale - da cui poter inferire che la morte della vittima sia stata provocata da una condotta colposa dell'imputato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angri, morì investita da un'auto: guidatore assolto per mancanza di elementi

SalernoToday è in caricamento