Angri, molestie sessuali ad un allievo: pena ridotta per ex istruttore di basket

La vittima era un ragazzo di 11 anni, all'epoca dei fatti, suo allievo

E' stato condannato a 2 anni, con riduzione rispetto ai 6  anni e 6 mesi del primo grado, un ex istruttore di basket di Angri, giudicato colpevole di molestie sessuali nei confronti di un suo allievo. La vittima era un ragazzo di 11 anni, all'epoca dei fatti, suo allievo. L'allenatore era accusato di palpeggiamenti e carezze a sfondo sessuale sul ragazzino, dopo aver instaurato con lo stesso un rapporto di fiducia e affetto. Dai regali fino al favore di accompagnarlo a scuola o a casa, o nell'aiutarlo a fare i compiti. 

L'indagine

I giudici hanno riconsciuto la tenuità del fatto, nella loro sentenza. Oltre a testimonianze di familiari e amici della presunta vittima, l'imputato, di 28 anni, finì ai domiciliari e accusato di costrizione psicologica verso il piccolo: circostanza supportata da riscontri ottenuti dalle telefonate intercettate tra i due e da altro materiale probatorio, come l'audizione protetta della vittima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento