menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggio confiscato alla camorra affidato ai commercianti: parla il sindaco di Angri

Il sindaco: "L'area per la sosta sarà gratuita. Il nostro obiettivo è evitare problemi di viabilità nel quartiere, garantire il regolare flusso dei veicoli, assicurare la manutenzione, la vigilanza e la buona tenuta dell'area"

Ufficializzato, ad Angri, l'affidamento temporaneo ai titolari delle attività commerciali del parcheggio, confiscato alla camorra, in località Satriano. "Abbiamo raggiunto l'intesa con i titolari delle attività commerciali in località Satriano. - ha spiegato il sindaco Cosimo Ferraioli - Questi, si occuperanno in maniera temporanea dell'apertura e della chiusura del parcheggio realizzato dalla nostra Amministrazione all'interno del bene confiscato alla camorra. L'area per la sosta sarà gratuita. Il nostro obiettivo è evitare problemi di viabilità nel quartiere, garantire il regolare flusso dei veicoli, assicurare la manutenzione, la vigilanza e la buona tenuta dell'area". 

In tal modo, dunque, sarà anche possibile impedire, che l'area possa essere oggetto di atti di vandalismo o diventare una discarica di rifiuti. "Il parcheggio sarà accessibile tutti i giorni dalle 20 alle 24", ha concluso Ferraioli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento