Angri, residente tenta di aggredire il parroco: traffico in tilt

L'episodio si è verificato in Corso Vittorio Emanuele. Nel mirino dell'uomo, esasperato dai divieti per i festeggiamenti, è finito don Antonio Cuomo

Momenti di tensione, in Corso Vittorio Emanuele ad Angri, dove un residente ha cercato di aggredire il parroco della chiesa “Madonna della Pace”, don Antonio Cuomo. L’episodio- riporta Il Mattino – si è verificato venerdì sera in vista dei cinque giorni di festeggiamenti in onore della Vergine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

A scatenare l’ira dell’uomo i provvedimenti attraverso i quali è stato disposto il divieto di transito e di sosta fino all’incrocio con la Strada Statale 18, per consentire lo svolgimento della manifestazione. Tempestivo l'intervento degli agenti della Polizia Locale, che hanno placato gli animi evitando che la discussione degenerasse. Intanto la discussione ha paralizzato per diversi minuti il traffico veicolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento