Angri-Scafati, stalking dall'ex: la vittima costretta anche a cambiare casa

Finisce a processo per stalking un 52enne di Scafati, mandato a giudizio dal gup dopo la richiesta della procura di Nocera Inferiore. I fatti sono collocati ad Angri, dalla metà del 2015

L'avrebbe perseguitata al punto da costringerla a cambiare anche abitazione, oltre alle normali abitudini di vita. Finisce a processo per stalking un 52enne di Scafati, mandato a giudizio dal gup dopo la richiesta della procura di Nocera Inferiore. I fatti sono collocati ad Angri, dalla metà del 2015 a seguire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

La ragione di quelle presunte persecuzioni commesse dall'uomo sarebbero legate alla chiusura della relazione affettiva con la ex compagna. Da lì appostamenti, pedinamenti e ingiurie di ogni tipo sarebbero stati riservati alla vittima. Probabilmente per recuperare quel rapporto finito. La donna avrebbe sofferto un grave e perdurante stato d'ansia "in ragione dell'aggressività dell'indagato", temendo anche per la propria incolumità. Tanto da cambiare abitudini di vita e persino l'abitazione. Molto probabilmente per eludere le persecuzioni dell'ex compagno. Il più delle volte, gli episodi di violenza e le molestie sarebbero avvenute dinanzi ai figli piccoli della coppia, entrambi minorenni. Circostanza che è costata l'aggravante al 52enne. L'uomo risponde anche di lesioni, avendo provocato alla ex un trauma contusivo maxillo facciale, a seguito di un'aggressione. Anche quella, avvenuta alla presenza dei figli piccoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento