Raid al castello Doria di Angri: vandali sversano il contenuto degli estintori

L’amara scoperta è stata fatta, questa mattina, dai dipendenti comunali della storica struttura risalente al 1290 che ospita la sede del Municipio

Il castello Doria

Vandali in azione, la scorsa notte, ad Angri. Ignoti si sono introdotti all’interno del castello Doria per sversare il contenuto degli estintori sul pavimento. Poi sono fuggiti senza lasciare tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il raid

L’amara scoperta è stata fatta questa mattina dai dipendenti comunali della storica struttura risalente al 1290 che ospita la sede del Municipio e si trova nel cuore della città. Non è la prima volta che si verificano episodi del genere. Nei mesi scorsi alcuni balordi hanno imbrattato il muro di cinta e danneggiato alcune vetrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento