menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, allarme stipendi: slittano i pagamenti per migliaia di docenti

L'Anief invita il personale coinvolto a diffidare la Ragioneria territoriale di competenza e la scuola di servizio, recuperando in tal modo le mensilità non corrisposte ed i relativi interessi di mora

A causa del mancato rifornimento del sistema informatico di contabilità e gestione economica da parte del Mef, slittano i pagamenti di novembre e dicembre. Anief invita il personale coinvolto a diffidare la Ragioneria territoriale di competenza e la scuola di servizio, recuperando in tal modo le mensilità non corrisposte ed i relativi interessi di mora.  Allo scadere degli 8 giorni di tempo, entro cui l’amministrazione dovrà liquidare le somme non corrisposte, il personale interessato dovrà segnalarlo all’Anief inviando una mail all’indirizzo  stipendi.supplenti@anief.net.

Per migliaia di docenti e Ata precari quello del 2013 sarà un Natale davvero magro: nelle passate settimane il Ministero dell’Istruzione non ha inviato a diverse scuole i fondi necessari per pagare le mensilità di novembre e dicembre dei supplenti cosiddetti “brevi”. Un’operazione che andava assolta entro lo scorso 13 dicembre: per motivi tecnici se ne riparlerà non prima di gennaio. Lasciando così “a bocca asciutta” tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento