rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Scuola, allarme stipendi: slittano i pagamenti per migliaia di docenti

L'Anief invita il personale coinvolto a diffidare la Ragioneria territoriale di competenza e la scuola di servizio, recuperando in tal modo le mensilità non corrisposte ed i relativi interessi di mora

A causa del mancato rifornimento del sistema informatico di contabilità e gestione economica da parte del Mef, slittano i pagamenti di novembre e dicembre. Anief invita il personale coinvolto a diffidare la Ragioneria territoriale di competenza e la scuola di servizio, recuperando in tal modo le mensilità non corrisposte ed i relativi interessi di mora.  Allo scadere degli 8 giorni di tempo, entro cui l’amministrazione dovrà liquidare le somme non corrisposte, il personale interessato dovrà segnalarlo all’Anief inviando una mail all’indirizzo  stipendi.supplenti@anief.net.

Per migliaia di docenti e Ata precari quello del 2013 sarà un Natale davvero magro: nelle passate settimane il Ministero dell’Istruzione non ha inviato a diverse scuole i fondi necessari per pagare le mensilità di novembre e dicembre dei supplenti cosiddetti “brevi”. Un’operazione che andava assolta entro lo scorso 13 dicembre: per motivi tecnici se ne riparlerà non prima di gennaio. Lasciando così “a bocca asciutta” tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, allarme stipendi: slittano i pagamenti per migliaia di docenti

SalernoToday è in caricamento