menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un manifesto della protesta

Un manifesto della protesta

Veg Campania contro il circo Orfei: gli animalisti protestano in massa

Veg Campania: "Nel programma politico 2011-2016 di De Luca, si legge che occorre vietare l'attendamento di circhi che utilizzino animali in cattività durante gli spettacoli"

"Veg in Campania" scende in piazza, nella vigilia dell'Epifania, per dire "no" al circo con gli animali. A raccontare l'esito della protesta contro il circo Rolando Orfei, in via Allende fino al 15 gennaio, è stata l'attivista Nadia Bassano: "Alle 16:30 del 5 gennaio ci siamo posizionati dinanzi all'ingresso del parcheggio della biglietteria muniti di cartelli e volantini - ricorda - Prima abbiamo ripreso gli animali in gabbia dietro il tendone: l'elefante sotto l'angusto gazebo mentre si dondolava incessantemente in un movimento stereotipato e ripetitivo generato dalla prigionia, la leonessa che giaceva dietro le sbarre come uno straccio, senza mostrare la minima reazione e un cucciolo di giraffa mentre muoveva i passi in uno spazio vergognosamente ristretto".

Gli animalisti, inoltre, dicono la loro circa l'uscita di tre cammelli che, intorno alle pre 18, sono usciti dal tendone per raggiungere il presepe vivente di Mercatello: "Evidente erano l'insofferenza e la sofferenza dei cammelli, uno dei quali tra l'altro aveva difficoltà a deambulare - riferiscono gli animalisti - Ricordiamo che il cammello vive nelle zone desertiche dell'Asia centrale ed è considerato una delle cento specie di mammiferi a maggiore rischio di estinzione: strattonati e spaventati dalla folla che li accerchiava, per strada i tre cammelli scalciavano, si dimenavano, lasciando deiezioni sul suolo non raccolte dai circensi. A tale proposito - aggiunge la Bassano - facciamo presente che, nel programma politico 2011-2016 di Vincenzo De Luca, attuale sindaco di Salerno, si legge,  che Occorre (...) vietare l'attendamento di circhi che utilizzino animali in cattività durante gli spettacoli. Siamo ancora in attesa di un'ordinanza in tal senso", concludono, amareggiati, i Veg Campania.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento