rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Capaccio

Rischia di annegare a Paestum: un uomo finisce in rianimazione

A Erchie, intanto, un bagnante di 35 anni, A.P. residente a Cava de' Tirreni, si è sentito male sulla spiaggia di Sovarano, conosciuta come spiaggia dello Sgarrupo

Una domenica tutt'altro che tranquilla, questa, per alcuni bagnanti salernitani. Per iniziare, presso il lido La Gondola a Torre di Paestum, un uomo ha accusato un malore mentre era in mare: il malcapitato ha rischiato di annegare. A salvarlo, i bagnini dello stabilimento, mentre sul posto si è precipitata l'ambulanza di tipo A dell'Humanitas di Santa Venere. Soccorso dal personale sanitario, l'uomo, R.B. di Torre del Greco, è stato condotto presso la sala rianimazione dell'ospedale di Agropoli: tutti con il fiato sospeso per le sue condizioni.

A Erchie, intanto, un bagnante di 35 anni, A.P. residente a Cava de' Tirreni intorno alle 15, si è sentito male sulla spiaggia di Sovarano, conosciuta come spiaggia dello Sgarrupo. Sul posto, subito la motovedetta e l'idroambulanza del 118 di stanza al porto di Maiori. Ha accusato una lipotemia per il calore eccessivo, come diagnosticato dai sanitari che gli hanno prestato le prime cure: il ragazzo è stato condotto tramite l'idroambulanza al porto di Cetara e, quindi, all'ospedale di Cava per accertamenti. La Capitaneria di Porto, dunque, coglie l'occasione per ricordare ai bagnanti di evitare l'esposizione diretta e prolungata ai raggi solari, soprattutto nelle ore più calde, nonchè di indossare occhiali da sole e un copricapo che andrebbe ogni tanto bagnato e, infine di bere frequentemente, per evitare colpi di calore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare a Paestum: un uomo finisce in rianimazione

SalernoToday è in caricamento